Le molestie, un fenomeno sociale

Le molestie, un fenomeno sociale

“Il corpo delle donne”, è un corpo che incarna il desiderio collettivo.

Dissenso Comune è un manifesto firmato da oltre 120 donne del mondo dello spettacolo, dove ieri hanno aderito diverse giornaliste.

Un testo che non punta il dito contro il molestatore ma contro un sistema, per far riflettere la società su un nuovo equilibrio tra uomo e donna.

In molti paesi le donne hanno preso parola ed hanno rilevato verità agghiaccianti, questo documento vuole essere anche a sostegno di tutte quelle attrici, che in Italia hanno denunciato, degli abusi.

Quando si parla di molestia si tenta sempre di puntare il dito contro una persona che diventa il capro espiatorio, creando un momento di processo mediatico, su un singolo da noi il caso di Fausto Brizzi, additato come l’orco, denunciato in varie tv senza che nessun tribunale della repubblica lo giudicasse. Dove una colpa provata si trasforma in calunnia. Nessuno si rivolge ai magistrati chiedendo giustizia per il toro subito, ma ci si rivolge a tv e giornali.

La molestia sessuale è un fenomeno trasversale è parte di un assetto sotto gli occhi di tutti, succede alla segretaria, all’impiegata , all’immigrata, alla studentessa.

La molestia è un fenomeno del sistema non una patologia di un singolo, basta caccia alle streghe ma unione per il cambiamento di un intero sistema.

Il colpevole è questa società.

Categoria Cronaca
Attendere...