Di nuovo fiamme in California. Ad essere colpita stavolta è la contea di Mendocino

Di nuovo fiamme in California. Ad essere colpita stavolta è la contea di Mendocino

Un nuovo incendio interessa la California. Dopo il Carr Fire sviluppatosi a nord, nella contea di Redding, venerdì si è sviluppato un incendio ancora più vasto che interessa, su due diversi fronti, la contea di Mendocino, in un area a ovest e nord ovest di Clear Lake. 


Il clima secco, le temperature oltre i 30 gradi e il forte vento hanno aumentato l'estensione dell'incendio che nelle prime ore di sabato ha raggiunto gli 85mila ettari, costringendo all'evacuazione 16mila persone, dopo aver già distrutto un centinaio di strutture, di cui la metà erano abitazioni.

I vigili del fuoco della California pensano di poter contenere i due fronti di questo nuovo incendio entro la metà del mese di agosto.

Nell'anno in corso, gli incendi negli Stati Uniti hanno bruciato una superficie pari a circa 2 milioni di ettari, facendo registrare un dato in netta crescita rispetto a quello degli ultimi 10 anni. 


 

Categoria Esteri
Attendere...