Fratelli d'Italia continuatori del MSI?

Fratelli d'Italia continuatori del MSI?

La pervicacia dell'On. Meloni! Molti camerati, indignati per la pervicacia dell’On Meloni e quindi dei Fratelli d’Italia, nel  volersi presentare come i continuatori della politica del MSI, hanno chiesto a gran voce che si rispondesse per le rime. Non ritengo, invece, che l’On Meloni vada “nobilitata” con una risposta su quel tema.

La storia politica dei Fratelli d’Italia è tutta lì a spiegare, in modo inequivocabile, chi sono, da dove vengono e dove vogliono andare. Continuatori di quel Partito (AN), iscritto a pieno titolo nel registro dei traditori badogliani, ne hanno continuato il progetto politico senza mai interromperne la strategia, senza mai modificarne le finalità.

FdI, partito neo liberista, dichiaratamente antifascista, prono, sempre e comunque, agli interessi giudaici, atlantista, supinamente schierato sul fronte europeista, quel fronte che ci ha privato di ogni sovranità, da quella politica a quella monetaria. Dicono a parole di essere i continuatori del MSI. A parole, solo a parole.

Il MSI era presidenzialista, era per la socializzazione dell’economia, era per la rappresentanza delle categorie del mondo della produzione in Parlamento. Il MSI era per la sovranità monetaria, per la sovranità politica, militare e territoriale. Il MSI era per l’Europa delle Nazioni.

Loro, i Fratelli d’Italia, sono per qualcuna di queste? Una, dico. Noi, il MSFT, quelli che a Fiuggi non rinnegarono; Noi, il MSFT, quelli che da Fiuggi ripartirono con la bandiera lacera ma non ammainata; Noi, il MSFT, quelli che a Fiuggi rifiutarono incarichi e prebende; Noi, il MSFT, quelli che a Fiuggi preferirono il secchio e la colla alle comode poltrone; Noi, il MSFT, che ha traslato nel proprio Statuto l’art. 1 di quello che fu lo Statuto del MSI; Noi, solo noi, il MSFT, siamo i continuatori di quella storia politica che ha entusiasmato milioni d’italiani.

Noi, il MSFT, possiamo dire, per esserne certi, che ci siamo e che sempre ci saremo al di là delle generazioni, perché portatori di un’Idea - la più moderna, la più rivoluzionaria, la più mediterranea - che troverà modo di riaffermarsi, a prescindere e contro la presenza dell’On Meloni e dei Fratelli d’Italia. Ecco perché non riteniamo necessario rispondere all’On Meloni. Per noi lo farà la Storia.


Mario Settineri
Segreteria nazionale MSFT

Categoria Politica
Attendere...