Qatar, Bersaglieri in azione in esercitazione "NASR 19"

Qatar, Bersaglieri in azione in esercitazione NASR 19

Ha come scenario il deserto, l'esercitazione "NSR 19" iniziata qualche giorno fa con le attività addestrative e di amalgama, in Qatar presso il poligono della base militare di Al Qailil.

Un'esercitazione davvero imponente  che vede i Bersaglieri  del 1° , del 6° e del 4° Reggimento entrare in azione. I militari hanno dato il via alle prime attività di cooperazione ed interoperabilità con la componente qatarina, impiegando le piattaforme "Dardo", "Ariete" e "Freccia".

Durante le fasi iniziali di questa esercitazione, i due eserciti  si sono concentrati sullo sviluppo della capacità di impiegare simultaneamente più unità con assetti diversi, affinando le procedure di comando e controllo nonché testando i vari sistemi di arma in un contesto climatico piuttosto arduo del deserto del Qatar, la cui caratteristica principale sono le notevoli escursioni termiche tra giorno e notte.

Dopo i primi giorni di acclimatamento i militari dell'Esercito Italiano sono stati subito protagonisti di un ciclo di addestramento davvero intenso che ha confermato come gli standard fisici in possesso degli uomini  e delle donne della Forza Armata, consentono loro il raggiungimento della piena capacità  operativa anche in situazioni ambientali differenti.

800 militari italiani, 1400 militari qatarini, 116 mezzi tra veicoli ruotati e cingolati e vari sistemi d'arma: saranno operativi per i prossimi venti giorni nel deserto del Qatar. 

la sottile linea rossa

Categoria Esteri
Attendere...