Roma. A 29 anni sono troppo "vecchi": gruppo di aspiranti poliziotti protesta contro riordino carriere militari

Roma. A 29 anni sono troppo vecchi: gruppo di aspiranti poliziotti protesta contro riordino carriere militari

A 29 anni in Italia si è troppo avanti con gli anni per sperare di entrare in Polizia. Sembra un'affermazione paradossale, invece è la realtà. E' quanto afferma uno degli articoli all'interno decreto sul riordino delle carriere militari, approvato dal governo a febbraio di quest'anno e in attesa di un'approvazione definitiva a maggio.  Un decreto che per tanti motivi sta suscitando polemiche e malcontento tra i militari.

Nel famoso  decreto che riordina le carriere militari al punto b) si legge infatti che per potere diventare poliziotti serve un requisito non da poco:"Età non superiore a ventisei"(...) e inoltre"Diploma d'istruzione secondaria di secondo grado"(...).

Questo riordino delle carriere militare rade al suolo i sogni di tanti ragazzi che di anni ne hanno più di 27 e che per questo, (sempre che il decreto venga definitivamente approvato a maggio) li costringerebbe a rinunciare per sempre al sogno di una vita.

 

Un gruppo di questi ragazzi che insegue il sogno di entrare in Polizia, non ci sta e ha deciso di manifestare la sua totale disapprovazione contro questa ingiustizia. Uno diloro, ha creato il gruppo Facebook"No all'abbassamento dei limiti di età in Polizia per civili e militari"in poche ore tantissime le adesioni di moltissimi ragazzi che non vogliono essere costretti da un'ingiustizia a dover riporre nel cassetto il sogno di indossare la divisa.

 Ma chi sono questi ragazzi che protestano e cosa vogliono esattamente?"Siamo un gruppo di aspiranti poliziotti, per la maggior parte over 26 e in alcuni casi con la licenza media" afferma uno di loro, in esclusiva per la"sottilelinearossa""Vogliamo che vengano mantenuti i vecchi requisiti per civili e militari della legge n.2 335 del 24 aprile 1982,cioè:30 anni e terza media, "ci stiamo muovendo a  scrivere interpellando i parlamentari. In futuro se non ci saranno riscontri positivi sicuramente si andrà avanti, facendo sentire fisicamente la nostra presenza contro questo riordino".

L'Italia è un paese di anziani per anziani, dove si uccidono i sogni dei giovani:perchè in Italia se hai 29 anni sei davvero troppo"vecchio"per poter entrare in Polizia.

http://lasottilelinearossa.over-blog.it

alec226
nella categoria Cronaca
Attendere...