Mercati, le banche centrali preferiscono aspettare anziché osare

Mercati, le banche centrali preferiscono aspettare anziché osare

Negli ultimi tempi le banche centrali hanno mostrato un volto prudente, ad eccezione di quella americana che ha accelerato il ritmo del rialzo dei tassi (anche se era già prevedibile).

Per il resto, gli altri istituti più importanti (come Bce, BoE e BoJ) stanno viaggiando lungo un percorso orientato alla prudenza.

Prudenza che, nella maggior parte dei casi si è concretizzata nel rallentare o posticipare il percorso di normalizzazione, sai da parte di quegli istitui centrali che già lo avevano iniziato, sia da parte di coloro che neppure hanno cominciato... come BoJ e Bce.

La cosa più interessante è che quasi tutte le banche centrali hanno messo sul piatto, come motivazione della loro scelta, il clima di incertezza.

Per maggiori approfondimenti
Categoria Economia
Attendere...