"On the Shoulders of Giants", venduta per 350mila euro la sedia a rotelle di Stephen Hawking

On the Shoulders of Giants, venduta per 350mila euro la sedia a rotelle di Stephen Hawking

Si è conclusa l'8 novembre l'asta organizzata da Christie's dal titolo "On the Shoulders of Giants" in cui sono stati messi in vendita documenti di Isaac Newton, Charles Darwin, Albert Einstein e 22 lotti provenienti dalla residenza di Stephen Hawking, l'astrofisico e divulgatore inglese, noto tra l'altro per le sue ricerche sui buchi neri, morto nel marzo di quest'anno.

Tra gli "oggetti" appartenuti a Stephen Hawking, all'asta è finita anche la sedia a rotelle motorizzata che è stata venduta per quasi 350mila euro (valutata tra gli 11mila e i 17mila euro), mentre una copia della sua tesi di dottorato ha raggiunto i 670mila euro (valutata tra i 113mila e i 170mila euro.)

I proventi della vendita della sedia andranno a due enti di beneficenza, la Stephen Hawking Foundation e l'associazione Motor Neurone Disease.

La sceneggiatura della sua presenza nel cartone animato dei Simpson è stata assegnata per poco più di 7mila euro, mentre una raccolta di medaglie e premi è andata ad un collezionista per quasi 350mila euro.

La figlia di Hawking, Lucy, ha dichiarato che la vendita ha dato agli ammiratori del suo lavoro la possibilità di ottenere un ricordo della straordinaria vita del padre sotto forma di una piccola selezione di oggetti che ha definito "evocativi e affascinanti".

Gli eredi di Hawking hanno intenzione di lasciare allo Stato il suo archivio scientifico, in cambio però delle tasse di successione sul resto dell'eredità.

Attendere...