La mia vacanza con Acufeni e Ménière

La mia vacanza con Acufeni e Ménière

Perché non bisogna rinunciare a nulla

Nel mio nuovo post di questa settimana racconto l'esperienza della recente vacanza, alla guida della mia auto per chilometri e chilometri (3.200 per l'esattezza).

Be', che c'è di strano? Nulla, se non fosse che soffro di Acufeni e Ménière (forse lo sai già se mi segui da qualche tempo).

E' una condizione che comporta delle limitazioni specialmente per quanto riguarda la guida, che in determinate circostanze potrebbe diventare non del tutto sicura.

Infatti, come forse sai già, Ménière potrebbe comportare delle vertigini...

Ciò non significa che bisogna rinchiudersi in casa

Per fortuna, come racconto nel post, ci sono sempre dei segni premonitori che permettono di percepire con un certo anticipo se è il caso o no di mettersi alla guida.

Può trattarsi già al mattino della sensazione di leggero malessere che coinvolge certe zone del corpo (pancia, orecchio, testa), chiaro segno che non si è perfettamente a posto, ognuno percepisce questo stato a modo proprio, chiaro.

Personalmente ritengo molto importante non sottovalutare questi "indicatori" e agire di conseguenza, senza cioè aspettare che un'eventuale crisi si manifesti in tutta la sua veemenza con vertigini e vomito, apriti cielo!

Le precauzioni da prendere, senza rinunciare ad andare avanti

Ripercorrendo la mia storia personale ricordo di aver affrontato situazioni anche di lavoro piuttosto impegnative nonostante la presenza di fastidi e malesseri che Acufeni e Ménière possono appunto dare.

Questo è il motivo per cui ho deciso che in occasione delle vacanze appena trascorsesarei stato in grado di affrontare un viaggio lunghissimo in auto, restando per la maggior del tempo io stesso alla guida.

Naturalmente non sono incosciente a tal punto da voler fare tutto da solo, e mi sono quindi circondato di qualche "salvagente" per prevenire ed evitare conseguenze spiacevoli.

Quali sono state queste precauzioni che ho preso? E quali invece quelle che, sbagliando, non ho preso?

Lo racconto nel post, dove ho anche stilato un elenco in dieci punti di quanto ho imparato da questa vacanza un po' rocambolesca.

Ti consiglio di darci un'occhiata, magari interessa anche te, in termini pratici, molto pratici.

Trovi il post a questo indirizzo: http://www.acufenichefare.it/acufeni-e-meniere-la-sfida/

Buona lettura!

Peppino Zappulla

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
peppino zappulla
nella categoria Salute
Attendere...