FBI in azione: a Wall Street si fa insider trading sfruttando WhatsApp

FBI in azione: a Wall Street si fa insider trading sfruttando WhatsApp

La possibilità di mandarsi messaggi cifrati tramite le App si sta rivelando un problema per Wall Street. L'FBI, infatti, ha già smascherato alcuni casi di insider trading, che sono stati messi in atto proprio grazie ai messaggi scambiati tramite smartphone.

E questo problema non riguarda pochi eletti che utilizzano app sofisticatissime create ad hoc, ma persone che utilizzano app comunissime e disponibili a tutti, come Telegram e WhatsApp.

È stato il Financial Times a lanciare per primo l'allarme sull'utilizzo scorretto delle chat quando, qualche tempo fa, è stato smascherato un caso di insider trading da parte di un dipendente di Bank of America che passava informazioni riservate.

Le indagini della SEC hanno portato alla luce che il dipendente della BoA usava delle app di messaggistica criptate per informare alcuni amici su possibili acquisizioni in corso, in modo che questi potessero investire facendo profitti senza alcun rischio.

Ma il caso non è isolato. Infatti, se ne è aggiunto un altro in cui un dipendente faceva ricorso a Whatsapp per divulgare informazioni riservate.

Per saperne di più su questo argomento
NapoliGol.it
nella categoria Economia
Attendere...