Post infarto: fibre dei cereali e omega-3 per vivere più a lungo

Post infarto: fibre dei cereali e omega-3 per vivere più a lungo

Il contributo dato dalle fibre dei cereali nell’aumentare le probabilità di sopravvivenza in coloro che hanno sofferto di infarto è stato dimostrato attraverso un’analisi svolta su un campione di 4098 pazienti (2258 donne e 1840 uomini) colpiti, in precedenza, da questa malattia.  Di queste persone per nove anni, sono state incrociate diverse informazioni, alcune delle quali riguardanti le loro abitudini alimentari. Quello che è emerso è che chi segue una dieta ricca di fibre ha circa il 25% di possibilità in meno di morire nei nove anni successivi all’attacco cardiaco.

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
frederick
nella categoria Salute
Attendere...