Marco Carra: discutiamo il mio progetto di legge sull'agricoltura sociale

Marco Carra: discutiamo il mio progetto di legge sull'agricoltura sociale

L'agricoltura sociale si caratterizza per esprimere il ruolo multifunzionale dell'agricoltura nel campo dei servizi alla persona, affiancando alla tradizionale funzione produttiva attività di carattere sociale, socio-sanitario, educativo, di formazione inserimento lavorativo, di ricreazione, diretti in particolare a fasce di popolazione svantaggiate o a rischio di marginalizzazione.

Il progetto di legge n.136 che ho presentato già nel febbraio 2014, e predisposto sulla base delle linee di indirizzo emanate a livello europeo, dell’indagine conoscitiva nazionale e della ricognizione effettuata da Regione Lombardia nel 2012, colma l’attuale vuoto normativo sulla materia a livello regionale (il tema è solo introdotto dalla L.R. 31/2008 all’art. 8 bis), offre una definizione normativa delle fattorie sociali e specifica le attività connesse, individua misure di sostegno e istituisce un osservatorio regionale.

Il progetto di legge non è ancora stato portato in discussione in Commissione VIII. Come per altri temi affrontati in questa ultima legislatura, quale ad esempio le “fattorie didattiche”, la maggioranza tende a prevedere in legge solo indicazioni di carattere molto generale e a demandare alla Giunta Regionale ogni disposizione attuativa.

Categoria Politica
Attendere...