Napoli, 28 aprile...

Napoli, 28 aprile...

Ieri, 28 Aprile, nella Basilica di San Francesco di Paola, a Piazza Plebiscito a Napoli erano presenti un gran numero di dirigenti e militanti Missini  per assistere alla messa cantata in onore di Benito Mussolini e dei caduti della RSI.

Il segretario Nazionale del MOVIMENTO IDEA SOCIALE  Raffaele Bruno guidava il corteo e al suo fianco i Segretari  delle Federazioni Capoluoghi.  Da Piazza della Carità, per  via Toledo fino a Piazza Plebiscito, soffermandosi con occhio attento alle opere degli  artisti di strada, i coloriti negozi, l'affluenza di ragazzi e forze dell'ordine. Una volta Giunti a Piazza Plebiscito sono entrati tutti insieme nella Basilicata dove hanno assistito alla celebrazione della messa cantata in onore di Benito Mussolini, e dei caduti della RSI. 

Alla fine si sono soffermati per un caloroso saluto dove il Segretario Nazionale Raffaele Bruno ha ribadito i tre punti indiscindibili  DIO, PATRIA, FAMIGLIA, come ha insegnato Benito Mussolini. E, ricordando gli atti di violenza di cui è stato vittima lo scorso anno, mentre tornava in sede a via Maddaloni, dove  il Segretario fu aggredito da un gruppo di ragazzi dei centri sociali , riportando lesioni multiple e preoccupanti da essere trasportato  in ospedale e sottoposto alle cure del caso.

Abbiamo accompagnato il Segretario fino alla sede scongiurando così un ripetersi di aggressioni e violenza gratuita dettata solo dall'ignoranza di chi non ha argomenti o fatti da confrontare con dialoghi civili, e ricorre alla violenza dei centri sociali. 

Categoria Cronaca
Attendere...