Il Papa confessa i giovani in piazza San Pietro

Il Papa confessa i giovani in piazza San Pietro

Il Papa, tra la sorpresa generale, si è unito stamani ai sacerdoti, oltre un centinaio, mobilitati lungo il colonnato del Bernini per confessare gli adolescenti in occasione della giornata del Giubileo a loro dedicata.

Intorno alle 11.30, Papa Francesco è sceso in piazza San Pietro e si è aggiunto al numero degli altri sacerdoti che stavano confessando, accomodandosi su una sedia ed indossando la stola.

Quello della confessione è il primo appuntamento delle giornate del Giubileo dedicate ai ragazzi che, oltre al pellegrinaggio alla Porta Santa, prevede il Sacramento della Riconciliazione con oltre 150 sacerdoti che saranno a disposizione fino alle 17.30.


Alle 20.30, per i ragazzi è stata poi allestita una grande festa allo Stadio Olimpico, con la partecipazione di molti artisti e cantanti conosciuti e amati dai giovani.

Domani, 24 aprile, V Domenica di Pasqua, il Papa celebrerà per i giovani venuti a Roma per il loro Giubileo la Santa Messa sul Sagrato della Basilica di San Pietro.

La giornata di domani proseguirà poi con la visita alle tende allestite in alcune piazze del centro storico di Roma dove saranno illustrate testimonianze di opere di misericordia.

Fiorenza Gentileschi
nella categoria Cronaca
Attendere...