MotoGP 2018, Zarco parte davanti a tutti nel Gran Premio di casa

MotoGP 2018, Zarco parte davanti a tutti nel Gran Premio di casa

Inutile dilungarsi su Marc Marquez che alla prima fila è abituato... e da tempo, anche se sulla pista di Le Mans si deve accontentare di partire dalla seconda casella della griglia a 0,108s dal primo.

Più importante, invece, farlo riguardo al pilota di casa, Johann Zarco su Monster Yamaha Tech3, che è stato grande protagonista della Q2 con il tempo di 1:31.185 conquistando così la sua seconda pole del 2018, la nona prima fila di seguito, ed il record della pista, sottraendolo a Jorge Lorenzo, che lo aveva stabilito nel 2016. 


Ma c'è da sottolineare, sopra ogni altra cosa, che erano trent’anni che un pilota francese non partiva primo nella gara di casa. L'ultimo era stato Christian Sarron, nel 1988.

Ottimo il terzo posto di Danilo Petrucci, del team Alma Ducati Pramac, che centra la prima fila con un distacco di poco inferiore ai due decimi da Zarco. Per lui, la seconda grande qualifica della stagione, dopo il terzo tempo in Qatar.

«Sono contento, le qualifiche sono andate bene - ha dichiarato il pilota ternano. - In FP4 abbiamo trovato delle soluzioni che hanno funzionato e sono stato veloce. In Q1 abbiamo avuto delle conferme e poi sono stato bravo a fare tutto da solo. In Q2 ho usato Rossi come target per raggiungerlo. Una prima fila che è molto utile. Non parto molto bene e iniziare la gara dalla prima fila è importante. Non so se possiamo lottare per il podio. Devo capire bene il mio passo, ma oggi sono contento.»

In seconda fila troviamo subito Andrea Iannone (Team Suzuki Ecstar), sorprendente viste le difficoltà riscontrate venerdì nelle libere. Al suo fianco partirà Andrea Dovizioso che ci ha abituato a grandi gare anche iniziando dalle retrovie. Dietro di lui, al sesto posto, si è qualificato l'altro pilota del team Ducati, Jorge Lorenzo, con 4 decimi di distacco da Zarco.

Le Yamaha di Maverick Viñales e Valentino Rossi scatteranno dalla terza fila, che vede in settima posizione l'altra Ducati Pramac guidata da Jack Miller. Dani Pedrosa (Repsol Honda) è decimo a 839 millesimi.

Questo è quanto ha dichiarato Valentino Rossi alla fine delle qualifiche: «Abbiamo provato alcune cose, ma sfortunatamente ho fatto un errore in FP4 e sono caduto. Però alla fine il mio passo non era malissimo e domani lotterò per cercare di stare con i primi cinque. Il problema è che mi aspettavo di partire meglio in qualifica e ho fatto qualche errorino. Comunque avrei potuto togliere due decimi. Il problema è che gli altri vanno più forte.»

La gara di MotoGP inizierà domenica alle 14, mentre alle 9:40 si terrà il Warm Up.

Categoria Sport
Attendere...