Le regole che un buon Forex trader dovrebbe osservare

Le regole che un buon Forex trader dovrebbe osservare

Avventurarsi nel mondo del Forex trading non è una cosa semplice, perché biosgna rispettare determinate regole di comportamento, tutte molto importanti per operare in modo sano e corretto. 

Anzitutto c'è una componente psicologica nel fare Forex che va tenuta presente, dal momento che l'aspetto emotivo è una variabile che può costare cara nel prendere delle decisioni di investimento. Uno speculatore che è schiavo della sua emotività è perdente in partenza. 

La seconda buona regola riguarda il capitale da investire: mai più del 5 % in una sola volta. Bisogna utilizzarlo sempre in modo parsimonioso, senza rischiarne una quota eccessiva.

Bisogna crearsi sempre un fondo ammortamento per le perdite, in modo da salvaguardare il capitale. Nel Forex si fanno operazioni profittevoli, ma tutti prima o poi faranno pure operazioni in perdita. Proprio per questo quando si ottiene un bilancio positivo, una quota è bene destinarla per fare fronte a future situazioni negative. 

Occorre inoltre calcolare sempre il rischio di una posizione. La maggioranza di quelli falliscono nelle speculazioni su valute, non pagano l'aver fatto delle previsioni sbagliate ma l'aver avuto un comportamento troppo emotivo nell’operare, chiudendo posizioni troppo presto oppure troppo tardi.

Un corollario importante è che non biosgna mai mediare in perdita. Al limite si può mediare in utile. Anche se si ha una convinzione ferma che le cose andranno diversamente (cosa comunque impossibile), non si può sapere quando si invertirà la tendenza. Potrebbero volerci dei mesi, durante i quali si finirebbe per accumulare perdite su perdite.

E' tutto. Vi suggerisco un link per approfondire il discorso che è stato qui riassunto riguardo al modo più saggio per operare nel Forex.

NapoliGol.it
nella categoria Economia
Attendere...