La sfida tra Inter e Napoli ad animare la 18.esima giornata di Serie A

La sfida tra Inter e Napoli ad animare la 18.esima giornata di Serie A

Al di là delle molte sfide, per motivi diversi, sicuramente interessanti della 18.esima e penultima giornata del girone di andata di Serie A, dove per la prima volta si giocherà a Santo Stefano (come da anni accade nella Premier League), la partita più interessante, e si spera spettacolare, sarà quella che si disputerà alle 20:30 allo stadio Meazza, con l'Inter terza in classifica che affronterà il Napoli, al momento unica squadra che sembra riuscire "quasi" a tenere il passo della Juventus.

Quella tra Inter e Napoli sarà, tra le due squadre, la 145.a sfida in Serie A, la 73esima che si disputa a Milano, dove nei 72 precedenti incontri l'Inter è risultata vittoriosa per 46 volte, mentre 17 sono stati i pareggi e 9 i successi dei partenopei.

Non bisogna però dimenticare che i risultati più recenti sono a favore del Napoli che il 30 aprile 2017 ha vinto per 1-0, mentre l'ultimo incontro disputato in trasferta, l'11 marzo 2018, è finito con un pareggio a reti inviolate.

In questa stagione, però, l'Inter nel proprio stadio è reduce da ben 6 vittorie di fila in campionato: la seconda striscia di successi casalinghi più lunga dal febbraio 2017, quando tagliò il traguardo delle 8 vittorie.

Inoltre, nelle ultime cinque partite disputate a San Siro, relative al campionato di Serie A, l'Inter ha mantenuto inviolata la propria porta, trovando la rete in sette delle otto partite interne di questo campionato.

Per quanto riguarda i confronti tra i due allenatori, Luciano Spalletti (Inter) ha battuto Carlo Ancelotti 8 volte rispetto alle 6 dell'allenatore del Napoli che ha incontrato l'Inter in Serie A l'ultima volta nel febbraio 2009, quando allenava il Milan, in un derby perso per 2-1.

Ad arbitrare l'incontro sarà il bergamasco Mazzoleni, che al Var sarà assistito dalla coppia Manganiello-Peretti. Nella partita disputata a San Siro dall'Inter contro la Fiorentina, la direzione di gara di Mazzoleni fu molto criticata. Quello fu l'incontro in cui Mazzoleni concesse un rigore ai nerazzurri per tocco di "polpastrelli" di Vitor Hugo, non espulse per seconda ammonizione l'interista Asamoah dopo aver falciato Chiesa e non concesse un rigore (e non venne richiamato al Var) per un fallo di Politano su Chiesa.

Categoria Sport
Attendere...