Bentu Estu ci porta a spasso verso l'imponente cascata di Muru Mannu

Bentu Estu ci porta a spasso verso l'imponente cascata di Muru Mannu

L’Associazione Bentu Estu questa volta ci porta alla scoperta delle cascate di Muru Mannu, nel territorio di Gonnosfanadiga, un salto d’acqua che, con i suoi 72 metri, rappresenta la cascata più alta della Sardegna.

Verso le cascate di Muru Mannu

Il percorso, di circa 11 chilometri e di  media difficoltà, vi porterà attraverso i boschi e lungo i fiumi del territorio villacidrese prima di addentrarsi nel Linas di Gonnosfanadiga. Si arriverà a quota 710 metri da cui è possibile ammirare l’imponenza del paesaggio in cui le cascate di Muru Mannu si sfogano. Sarà possibile ammirare le prime fioriture di gigli, delle orchidee e dei ciclamini prima di arrampicarsi lungo il sentiero che condurrà a piccoli salti del fiume Riu Muru Mannu, un’anteprima di quanto potrete ammirare in seguito. L’ultimo tratto è un sentiero sulle rocce, che porta a uno spiazzo da cui è finalmente possibile ammirare l’imponenza della cascata. Dopo pranzo si seguirà un nuovo sentiero per il rientro, addentrandosi in un bosco di lecci.

Per saperne di più su questo argomento
Luca Fadda
Attendere...