Bentu Estu ci porta a spasso verso l'imponente cascata di Muru Mannu

Bentu Estu ci porta a spasso verso l'imponente cascata di Muru Mannu

L’Associazione Bentu Estu questa volta ci porta alla scoperta delle cascate di Muru Mannu, nel territorio di Gonnosfanadiga, un salto d’acqua che, con i suoi 72 metri, rappresenta la cascata più alta della Sardegna.

Verso le cascate di Muru Mannu

Il percorso, di circa 11 chilometri e di  media difficoltà, vi porterà attraverso i boschi e lungo i fiumi del territorio villacidrese prima di addentrarsi nel Linas di Gonnosfanadiga. Si arriverà a quota 710 metri da cui è possibile ammirare l’imponenza del paesaggio in cui le cascate di Muru Mannu si sfogano. Sarà possibile ammirare le prime fioriture di gigli, delle orchidee e dei ciclamini prima di arrampicarsi lungo il sentiero che condurrà a piccoli salti del fiume Riu Muru Mannu, un’anteprima di quanto potrete ammirare in seguito. L’ultimo tratto è un sentiero sulle rocce, che porta a uno spiazzo da cui è finalmente possibile ammirare l’imponenza della cascata. Dopo pranzo si seguirà un nuovo sentiero per il rientro, addentrandosi in un bosco di lecci.

Per saperne di più su questo argomento
Attendere...