Donne e Femminismo Nel Mondo che Cambia

Donne e Femminismo Nel Mondo che Cambia

XVI Congresso Nazionale UDI  - Unione Donne in Italia

Roma - 6,7 Maggio 2016 Auditorium Via Rieti ,13
Roma - 8    Maggio 2016 Via della Penitenza, 37

Insieme senza confini per una misura femminile della libertà, della politica, della democrazia.

Lavoro e precariato, migrazione di massa e integrazione, femminicidio e violenza domestica. Sono questi i temi al centro del XVI Congresso Nazionale dell Unione Donne in Italia (UDI) in programma a Roma venerdì 6 e sabato 7 presso l'Auditorium di Via Rieti 13 e domenica 8 maggio nella sede dell'UDI in via della Penitenza. Un appuntamento che cade in un momento cruciale per la nostra società. I tempi che stiamo vivendo impongono scelte mirate, che rimettano al centro la funzione e il ruolo che il femminismo può e deve assumere oggi. Su questo sarà focalizzato il XVI Congresso Nazionale UDI: un dibattito aperto a tutte le realtà di donne che si vogliono confronatre con le donne dell'UDI, che ancora una vosta rivendicano la propria storia partendo da alcune delle madri dell'UDI stessa e della storia della Repubblica italiana. Tutto questo a 70 anni dalla nascita dell'UDI, dalla Liberazione e dal diritto di voto alle donne italiane. L'intento è quello di scrivere un'altra pagina, come sempre segnata dalle elaborazioni e dalle pratiche politiche delle donne.

Questi i temi centrali del Congresso:

Lavoro e precariato: cosa significa oggi guardare al lavoro in un corpo di donna in una realtà che pone ipoteche terribili soprattutto alle giovani donne. E lancio piattaforma Corpo - Lavoro, una campagna con proposte precise volte ad affrontare da una parte la questione lavoro e welfare e dall'altra la questione maternità e infrastrutture sociali.

La Violenza sulle donne: i terribili dati sui femminicidi, storie di donne vittime di violenze. Tutto questo a pochi giorni (10 maggio) dall'inzio del processo di Cassazione a Luca Varani, condannato in Appello a 20 anni di carcere per aver sfigurato con l'acido Lucia Annibali.

Migrazione di massa e Integrazione : con la presenza di una serie di delegazioni di donne del Mediterraneo.

Attualità politica del femminismo in un mondo in profonda e radicale trasformazione economica, tecnologica e sociale.

Confronto politico su tutte le tematiche legate alle donne.

Interverranno, fra le altre: Marisa Ombra (vice Presidente ANPI), Marisa Rodano (partigiana, ex senatrice ed ex parlamentare europea) e Lidia Menapace (scrittrice, ex partigiana e figura emblematica del femminismo italiano). Per un confronto fra donne che potremmo sintetizzare con uno slogan: "dalle partigiane alle ragazze 2.0" .

 

micro961
nella categoria Politica
Attendere...