Accattonaggio, denunce a Salerno

Accattonaggio, denunce a Salerno

Nei pressi delle Casse di Salerno Mobilità in Piazza Mazzini gli agenti del Nucleo Operativo del Comando di Polizia Municipale di Salerno hanno sanzionato cinque persone di etnia rom, intente nell'attività di accattonaggio, per una di loro è scattata la denuncia per inottemperanza al foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno a Salerno per tre anni, mentre per le altre quattro è stata avanzata proposta all'Ufficio Anticrimine della Questura per l'emissione del provvedimento del foglio di via obbligatorio.

Il contrasto all' accattonaggio molesto rappresenta una delle principali azioni messe in campo dalla Polizia Locale. L'accattonaggio molesto, che non deve confondersi con il bisogno di aiuto che trova risposte nei servizi sociali del Comune, è diffuso nelle grandi Città che si trovano a gestire una migrazione periodica, in prevalenza proveniente dall'est Europa, di persone che scelgono l'elemosina, esibita in tutte le sue forme, come stile di vita che è alternativo a qualsiasi progetto di integrazione. 

Categoria Cronaca
Attendere...