Contratto acquisto casa: la data di scadenza nel preliminare non è sempre vincolante

Contratto acquisto casa: la data di scadenza nel preliminare non è sempre vincolante

Una recente sentenza del Tribunale di Roma ha stabilito che, nonostante nel contratto preliminare per l'acquisto di una casa sia inserita una data entro la quale si debba chiudere il contratto definitivo, tale data non è sempre vincolante. La sentenze fa discutere e ci domandiamo: quand'è che le parti, legate da un preliminare, possono risultare a tutti gli effetti svincolate?

 

Per maggiori approfondimenti
dalproprietario
nella categoria Economia
Attendere...