Criptovalute, continua il momento difficile per Bitcoin e non solo

Criptovalute, continua il momento difficile per Bitcoin e non solo

Nonostante il rimbalzo avvenuto a inizio settimana, per il Bitcoin il quadro complessivo continua ad essere più opaco che luminoso.

La criptovaluta più famosa al mondo è scesa fin sotto quota 6000 dollari, e molti analisti sono convinti che presto viaggerà ancora più in basso.

Una tendenza generalizzata che riguarda tutto il mondo delle criptovalute che, nel 2018, dai quasi 800 miliardi di dollari di capitalizzazione è sceso agli agli attuali 250 miliardi, a causa della speculazione, della stretta delle autorità di controllo e di alcuni attacchi hacker.

Difficile, in questo momento, prevedere futuri scenari che diano indicazioni certe in questo settore di investimento... e soprattutto in relazione ad un cambio dell'attuale tendenza ribassista.

Per ulteriori dettagli
Categoria Economia
Attendere...