Da non credere: anche le società di cartomanzia a basso costo risentono della crisi

Da non credere: anche le società di cartomanzia a basso costo risentono della crisi

Nessuno si sarebbe aspettato che anche il mondo esoterico, costituito da cartomanti e società di cartomanzia telefonica da sempre ritenuti capaci di aver creato attorno alla lettura dei tarocchi un business, si lamentasse delle gravi perdite di guadagno subite a causa di una incontrollabile crisi economica. Aldilà delle considerazioni facili che potrebbero essere evidenziate sopra la diffidenza rispetto alle consulenze esoteriche, è interessante registrare il fatto che l'immobilismo economico abbia coinvolto nel suo vortice di recessione anche una categoria vista da tutti come in grado di realizzare introiti ineguagliabili. Non è un caso che da molto tempo la tipologia degli annunci presenti nei media attinenti alla lettura delle carte sia chiara espressione di una cartomanzia a basso costo, ossia di consulti la cui richiesta, diversamente dal passato, fa riferimento a cifre assai contenute. Terminato il periodo aureo durante il quale anche le inchieste giornalistiche sottolineavano la capacità di alcuni cartomanti di acquisire una clientela disponibile a premiarli con somme di denaro talvolta spropositate, gli operatori dell'esoterico sono stati obbligati da un oggettivo e interminabile impoverimento della gente ad abbassare le loro pretese economiche.

 

ORA COSA CAMBIA NEI CONSULTI DI CARTOMANZIA A BASSO COSTO?


Dalla lettura dei messaggi promozionali si deduce agevolmente che il risparmio offerto dagli operatori dell'esoterico nella richiesta di consulti di cartomanzia, non dovrebbe nè modificare il loro approccio professionale nè tantomeno determinare una restrizione del loro campo d'indagine. L'affermazione di una cartomanzia a basso costo è volta a trattenere clienti che, economicamente claudicanti, potrebbero rinunciare, di fronte a costi per loro inaccessibili, a rivolgersi ai cartomanti ed escludere apriori dunque la possibilità di analizzare con loro accadimenti di vita privata. Pertanto sarebbe autolesionistico, in seguito alla suddetta operazione di marketing, presentare un atteggiamento superficiale rispetto ad una lettura dei tarocchi. Così anche parrebbe controproducente limitare la propria attività ad alcune tematiche scartandone altre. Oggetto della loro attenzione devono rimanere l'amore e le sue controverse sfumature, il lavoro e la massiccia precarietà in cui la maggior parte delle persone è caduta e in generale tutti quegli avvenimenti che hanno generato ferite e dispiaceri sul piano affettivo.

 

BREVE INTERVISTA AD UNA SOCIETA' CHE OFFRE SERVIZI DI CARTOMANZIA TELEFONICA


I titolari di casadelcartomante.com confermano categoricamente la necessità ineludibile, a causa della crisi economica ancora in corso, di proporre una cartomanzia a basso costo. Se non avessimo scelto di diminuire i costi relativi alla nostra consulenza, sostengono, avremmo certamente chiuso la nostra società e forse abbandonato del tutto il nostro settore. Nell'arco di un breve periodo, continuano, ci siamo resi conto che il numero di clienti affezionati calava mentre rimaneva addirittura senza alcuna possibilità di crescita quello dei nuovi. La situazione lavorativa richiedeva dunque un intervento urgente che avrebbe dovuto cioè tradursi nella presentazione di una cartomanzia a basso costo, ossia di una lettura delle carte che presupponesse prezzi ben lontani da quelli più alti ormai appartenenti al passato.

Categoria Cronaca
Attendere...