Il tempo che fugge, l'impeto della natura e lo splendido popolo italiano

Il tempo che fugge, l'impeto della natura e lo splendido popolo italiano

Il terremoto è un evento drammatico, che lascia poco spazio alle parole e alle spiegazioni. La forza della natura incontrastabile, le mancanze dell'uomo, il tempo che non è illimitato, l'angoscia che rimane negli occhi e nel cuore per anni. Ma c'è anche la splendida corsa alla solidarietà degli italiani, uniti più che mai per aiutare.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Claudio Colombrita
nella categoria Cronaca
Attendere...