Minniti si ritira, De Luca: «Uaglio' ma che cazz' a fatt'?»

Minniti si ritira, De Luca: «Uaglio' ma che cazz' a fatt'?»

 

Il forfait di Minniti per la corsa alla segreteria del PD lascia l'amaro in bocca anche al governatore della Campania Vincenzo De Luca, suo sostenitore dal primo giorno. L'ex sindaco di Salerno aveva puntato molto del suo futuro proprio sulla possibilità di una nuova leadership sull'asse Minniti.

Un ritiro annunciato quello dell'ex ministro che riferisce:

"Quando ho dato la mia disponibilità alla candidatura sulla base dell’appello di tanti sindaci e di molti militanti che mi hanno incoraggiato e che io ringrazio moltissimo, quella scelta poggiava su due obiettivi: unire il più possibile il nostro partito e rafforzarlo per costruire un’alternativa al governo nazionalpopulista."

Minniti si era candidato il 18 novembre spinto dall'onda Renzi.

Quest'ultimo però "sembrerebbe" virare per la costituzione di un nuovo partito in accordo con alcuni esponenti di Forza Italia.

Categoria Politica
Attendere...