Nigel Farage in USA

Nigel Farage in USA

Nigel Farage. ex  leader dell'Ukip, in quanto ha dato le dimissioni dopo la vittoria dei Leave nel referendum del 23 giugno u.s., e dopo sedici anni di lotta contro la UE per l'indipendenza del Regno Unito, ha partecipato alla Convention del Partito Repubblicano tenutasi a Cleveland.

Nel discorso di Farage ha detto che Trump sarà il nuovo Ronald Reagan.

Inoltre, ha anche ricordato, che Obama si è recato nel Regno Unito, prima delle consultazioni del referendum, considerando il popolo britannico un nulla, e dicendo alla più antica democrazia del mondo di votare REMAIN.

Farage, non apprezzando il comportamento del Presidente americano, non dirà per chi votare ma che comunque non voterebbe Hilary Clinton nemmeno se lo pagasse!

Nigel Farage in USA

Naturalmente la  Clinton ha attaccato  Nigel Farage per il sostegno  a favore del leader repubblicano dicendo tra le altre cose " uno dei più importanti leader della destra della Gran Bretagna, un uomo di nome Nigel Farage, che ha alimentato sentimenti anti-immigrati per vincere il referendum e per avere la Gran Bretagna fuori dall'Unione Europea," e ancora "Il padrino di questo marchio globale di nazionalismo estremo è il presidente russo Vladimir Putin", ha concluso la Clinton.

Emilio Stagni
nella categoria Esteri
Attendere...