Captain Marvel, al debutto incassa 455 milioni di dollari

Captain Marvel, al debutto incassa 455 milioni di dollari

Meraviglia, prodigio, portento... nel nome e nei fatti. Questo è ciò che si può dire per commentare il successo al botteghino di Captain Marvel, film scritto e diretto da Anna Boden e Ryan Fleck, basato sull'omonimo fumetto Marvel, ventunesimo parto del Marvel Cinematic Universe, prodotto dai Marvel Studios e distribuito da Walt Disney Studios Motion Pictures.

Captain Marvel, al suo debutto, ha incassato 455 milioni di dollari in tutto il mondo, di cui 153 milioni solo in Nord America.

E i numeri fatti registrare dal film fanno maggior scalpore, perché infrangono un tabù in base al quale una protagonista femminile non avrebbe potuto avere lo stesso successo di un protagonista maschile, specialmente nel mondo dei supereroi.

Ed invece la bravissima Brie Larson, protagonista nel ruolo di Carol Danvers/Vers/Capitan Marvel, ha dimostrato l'esatto contrario.

Captain Marvel è uscito in contemporanea in tutti i principali paesi del mondo, escluso il Giappone. In Cina il film ha incassato 89,3 milioni di dollari, 24,1 milioni in Corea del Sud, 16,8 milioni nel Regno Unito e 13,4 milioni in Brasile.

E per sottolineare il successo è sufficiente aggiungere che produrre Captain Marvel è costato "solo" 150 milioni di dollari! Ultima annotazione statistica di "colore", la percentuale di spettatori: i "maschietti" che hanno visto il film erano in maggioranza, tra il 55 e il 58 percento.

Attendere...