Fare sport o mangiare: questo il dilemma

Fare sport o mangiare: questo il dilemma

Chi non vorrebbe fare sport? Lo sport aggrega, aiuta a socializzare, migliora la performance fisica, modella il corpo, contrasta l'obesità e, quindi, allontana sensibilmente lo spettro di nuove malattie.

Del resto, giovani, giovanissimi e persino bambini sono incoraggiati da medici e pediatri allo sport e all'esercizio fisico in generale, specialmente per diminuire gli effetti negativi della sedentarietà causata dall'uso di computer e videogame. E allora, perché non iniziare?

Perché spesso sono le tasche dei genitori a sconsigliarlo. Non si sta certo parlando delle partitelle sui campetti dell'oratorio, ma di attività sportive controllate da istruttori e svolte in centri ben allestiti.

E così. ad esempio, un corso di nuoto finisce per costare circa mille euro l'anno... per non parlare della danza. Va meglio con il basket, ma anche 600 euro da aggiungere alle spese del bilancio familiare non son poi così pochi.

Lo sostiene anche Federconsumatori, lamentando che in tal modo l’attività sportiva finisce per diventare sempre più elitaria, riservata solo alle famiglie più abbienti.

Maggiori dettagli da un'altra fonte
Categoria Salute
Attendere...