Aggressione omofoba in Spagna nei confronti due turisti italiani

Aggressione omofoba in Spagna nei confronti due turisti italiani

Brutta disavventura quella capitata a due giovani turisti italiani a Valencia (Spagna).

I due giovani, Andrea di 19 anni e Luca di 25, sono stati violentemente picchiati con calci e pugni da un gruppo di 6 persone all'uscita di una discoteca gay.

Il pestaggio è stato ripreso da una coppia ceh in quel momento si trovava affacciata ad un balcone. Le immagini sono chiarissime e mostrano Luca rincorso da sei persone che cerca di difendersi, prima di cadere sotto i colpi degli aggressori.

Luca aveva cercato di difendere l'amico Andrea e per tale motivo è stato a sua volta aggredito, ricevendo pugni e calci, anche in faccia, e riportando contusioni e ferite ovunque.

Lo stesso gruppo, secondo le autorità spagnole, ha poi aggredito una coppia che si è salvata in extremis fuggendo in taxi. 

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Categoria Esteri
Attendere...