In Limine, il corto filosofico presentato al Fate Cinema 2019 del festival di San Potito Sannitico

In Limine, il corto filosofico presentato al Fate Cinema 2019 del festival di San Potito Sannitico

 E’ stato presentato l’11 agosto scorso il cortometraggio filosofico sperimentale "In Limine" al Festival "Fate Cinema 2019" a San Potito Sannitico (Caserta).

Nato da una un idea del regista Gianluca Testa sulla tecnica dell’ espressività generativa, il corto vede protagonista l’attrice Silvia Busacca nelle vesti della protagonista.

Il trailer di "In Limine" era stato presentato in anteprima lo scorso 25 maggio al Festival del Cinema di Grottammare.

In Limine racconta il viaggio straordinario che ogni persona può compiere dentro e fuori se stessa. Un opera dalla forte componente visionaria che ha l’obiettivo di ispirare lo spettatore e trasmettere sensazioni positive di guarigione,  attraverso un contrappunto ipnotico di immagini e voice over.

Un’opera per cui il regista Gianluca Testa si è ispirato al viaggio dell’eroe di Campbell.

Ora il corto è stato proiettato ufficialmente insieme ad altri film del gruppo ‘espressività generativa’ nella sezione ‘Teatroformattivo‘ presso l’Auditorium di San Potito Sannitico.

L’opera nasce grazie all’EG Movie di EG Actors Lab  (www.egactor.com), laboratorio di recitazione e produzione sperimentale del progetto Centro Internazionale Studi Espressività Generativa (www.centrostudieg.com) di Gianluca Testa, autore e voce narrante del cortometraggio.

I protagonisti del cortometraggio

L’eroina che compie il viaggio interiore di ispirazione e guarigione è interpretata dall’attrice Silvia Busacca, che abbiamo apprezzato nel 2016 per il percorso Nazioni Unite Giovani. L’attrice è stata presente in otto nazioni nel mondo in veste di Primo Ministro italiano sezione giovani del percorso Nazioni Unite,  è risultata portavoce di 4 stati nel mondo compresa l’Australia in veste di delegata e ambasciatrice in conferenze internazionali su circa otto nazioni nel mondo.

Ad oggi abbiamo visto Silvia Busacca protagonista di 4 festival internazionali: al 74° Venice Film Festival, in cui ha percorso il Red carpet immortalata dagli scatti dei fotografi di tutto il mondo, durante la proiezione di Jim Carrey, è stata presente anche al Roma Cinema Fest 2017, durante la proiezione di Stronger accreditata dall’organizzazione Festa del Cinema di Roma, all’Ischia Film Festival 2017, oltre che al TV Series Festival di Berlino 2017 dove ha assistito all'incontro di formazione attoriale con Robert Mckee e il produttore di Hollywood Paul Haggis.

Silvia Busacca è stata premiata dal Centro Internazionale studi Espressività Generativa di Roma durante la presentazione del trailer in Grottammare Film Festival dal regista Gianluca Testa come EG Testimonial CISEG, il Centro Internazionale Studi Espressività Generativa.

Il regista Gianluca Testa ha recitato anche come protagonista in 5 spot Rai per il Ministero dell’Ambiente e della Salute, usciti a luglio sulle reti RAI per lo spot sulla tutela e buon uso del telefono.

Il regista ha presentato ultimamente libro sull’espressività generativa arte e scienza dell’attore.

Attendere...