Vitamina D e abbronzatura: dove assumere la "vitamina della tintarella"

Vitamina D e abbronzatura: dove assumere la vitamina della tintarella

Uno dei benefici maggiori del sole e dei suoi raggi ultravioletti sta nel consentire al nostro organismo di sintetizzare la vitamina D, l’unica la cui assimilazione avviene quasi del tutto grazie alla luce per sintesi attraverso la pelle e non, come accade per altri nutrienti, consumando alimenti. 

Recenti studi hanno evidenziato l’importanza della vitamina D nei processi biologici che intervengono nel potenziamento del sistema immunitario. Inoltre, si ritiene che la vitamina D abbia un ruolo importante nella prevenzione delle malattie vascolari.

La vitamina D ha un ruolo fondamentale nel fissare il calcio nelle ossa, questa si trova in un numero limitato di alimenti, soprattutto nel salmone, nello sgombro, nelle aringhe, nelle sardine in scatola e nel pesce conservato come il tonno in scatola, pertanto è bene prendere il sole, anche se con le dovute cautele, e consumare più prodotti ittici.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Categoria Salute
Attendere...