IL CIELO

IL CIELO
Come ogni forma d'arte, innalzare dita medie richiede pratica e passione, perché il talento può non bastare se il suo desiderio di esprimersi viene costantemente sacrificato.
Al contempo, fare esperienza non sempre è sufficiente e può far intravedere, alla prima distrazione, la mancanza di talento e spontaneità.
Disastrosi si sono quindi rivelati tutti gli sforzi di fare arte IDM che non hanno tenuto conto di entrambe le componenti, lasciando ad una rabbia contingente, o ad un goffo tentativo di mostrarsi irriverenti verso le regole sociali, il ruolo di deus ex machina
Io ne sono la prova vivente e quando mi diletto, per imitazione più che per rancore, il mio interlocutore alza sempre la testa senza esitazione, perché crede lo stia invitando ad una riflessione più alta e per farlo indichi il Cielo.
Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
Michele Nucciotti
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...