Dazi, la battaglia tra USA e Cina condiziona i mercati

Dazi, la battaglia tra USA e Cina condiziona i mercati

Le tensioni commerciali tra USA e Cina, che stanno viaggiando secondo una escalation molto pericolosa, stanno già facendo sentire la pressione sui mercati finanziari.

Le Borse europee sono state le prime a subire il contraccolpo, assieme a quelle asiatiche.

Anche l'euro sta progressivamente perdendo forza contro il dollaro, anche se le valute dei paesi emergenti hanno fatto registrare maggiori ribassi, per il timore di una guerra commerciale.

In generale gli investitori temono che questa guerra possa condizionare la crescita economica globale.

Il timore è quello di un'escalation all'insegna dell'occhio per occhio che potrebbe finire per innescare gravi problemi alla crescita economica globale.

Per saperne di più su questo argomento
Categoria Economia
Attendere...