INTERPRETARE: parola–voce–trasform/azione, percorsi della talking cure

INTERPRETARE: parola–voce–trasform/azione, percorsi della talking cure

Sabato 9 giugno si terrà il convegno “INTERPRETARE: parola–voce–trasform/azione, percorsi della talking cure”, organizzato dal Centro Milanese di Psicoanalisi Cesare Musatti presso il Teatro Franco Parenti a Milano.

Si esplorerà cosa significhi oggi in psicoanalisi interpretare, quale sia il potere trasformativo della cura con la parola, come si costruiscano incontri capaci di promuovere l’espressività unica e personale dell’individuo.

Per questo alla giornata di lavoro parteciperanno, oltre agli psicoanalisti, anche relatori esperti nell’interpretazione e nella traduzione in musica, in letteratura e nel cinema.

Il programma della giornata prevede il saluto del Presidente del CMP Ronny Jaffè e l’introduzione e il coordinamento della mattinata del Segretario Scientifico Cristina Saottini.

Seguiranno gli interventi di Anne Alvarez (psicoanalista, Londra), Anna Ferruta (psicoanalista SPI, Milano), Emanuele Ferrari (musicologo e musicista, Milano), Stefano Bolognini (psicoanalista SPI, past president IPA), Massimo Bocchiola (scrittore e traduttore, Pavia), Tim Parks (scrittore e traduttore, Milano), Paolo Boccara (psicoanalista SPI, Roma), Giuseppe Riefolo (psicoanalista SPI, Roma). Coordina il pomeriggio Daniela Alessi, psicoanalista SPI e membro dell’Esecutivo CMP.

 

Modalità e quota d’iscrizione sulla scheda scaricabile dal sito www.cmp-spiweb.it.

Attendere...