I regali per il Natale 2017 secondo eBay

I regali per il Natale 2017 secondo eBay

In base ad uno studio condotto su un campione di oltre 2mila italiani di età compresa fra i 16 e i 64 anni, eBay, il primo marketplace in Italia con 5 milioni di acquirenti attivi, analizzando i propri dati di vendita, ci fa conoscere quali saranno le tendenze d'acquisto dei nostri connazionali per lo shopping natalizio del 2017.

In relazione alla spesa, nel 2017, si prevede che saranno quasi 8,2 i miliardi di euro destinati ai regali con una spesa media pro-capite attorno ai 211 euro di cui, oltre la metà, sarà destinata ai figli, a cui seguiranno coniugi e partner, con una spesa media di 95 euro, e nipoti e genitori, per i quali si spenderanno rispettivamente 69 e 60 euro.
Solo il 14% degli Italiani destinerà ai regali di Natale una spesa superiore ai 400 euro.
Per quanto riguarda l’età, i giovani della fascia di età tra i 16 e i 24 anni sono quelli che stimano di spendere meno, in media circa 122 euro, mentre a destinare un budget maggiore ai regali saranno gli adulti nella fascia di età tra i 55 e i 64 anni con più di 252 euro.

Tradotto in numeri, gli italiani dichiarano di essere intenzionali ad acquistare regali per un totale complessivo di circa 382 milioni, in media 9 regali a testa, con le donne a fare la parte di quelle più generose rispetto agli uomini, in particolare quelle nella fascia d’età tra 35 e 44 anni. Chi fa meno regali, invece, sono gli uomini e i giovani nella fascia 16-24 anni, perché dispongono di meno risorse.

Le modalità di acquisto saranno sempre più condizionate dalla tecnologia. Quest’anno il 62% degli intervistati userà un dispositivo tecnologico per i propri acquisti natalizi, in aumento del +4% rispetto allo scorso anno. Di questi, il 33% userà un computer portatile, il 27% lo smartphone, il 26% un Pc, il 18% un tablet.

Per il 75% degli italiani è molto importante che il regalo rifletta la personalità del destinatario, mentre il 22% dichiara di affidarsi alle tendenze del momento. Nella scelta influiscono principalmente i momenti trascorsi con il destinatario per il 55% degli intervistati e le informazioni chieste direttamente su hobby e passioni per il 29%. A seguire, il 20% degli intervistati dichiara di affidarsi ai social o agli amici in comune, mentre solo il 12% prende spunto da tv, radio o giornali.

Tra i regali più desiderati nel 2017, i primi tre in assoluto sono

1. Viaggi (23%)
2. Abbigliamento, scarpe o accessori (9%)
3. Libri (8%)

Il viaggio risulta essere il regalo che tutti vogliono, a prescindere dal genere e dall’età, mentre rimane un 11% di Italiani indecisi, che non sanno cosa vorrebbero ricevere.
Alcune curiosità? A differenza dello scorso anno, i più giovani (16-24) non sembrano più così desiderosi di ricevere gadget hi-tech, che passano dal primo posto ad uscire dalla top 3, probabilmente perché già posseduti.
I libri, invece, vivono un’ascesa: l’anno scorso erano in cima alla lista solo per i più adulti (55-64) mentre quest’anno sono sul podio in quasi tutte le fasce d’età (eccetto 35-44).

Interessante, infine, la classifica dei regali meno desiderati o, per meglio dire, più odiati. Questi i terribili tre:

1. Calzini (9%)
2. Suppellettili per la casa (statue, vasi, candele…) (l’8% )
3. Sex toys e lingerie

Se ci soffermiamo sulle differenze tra uomini e donne, i primi mettono al primo posto i calzini e a seguire i suppellettili, il materiale per adulti e la cancelleria; per le donne, invece, la top 3 è formata da oggetti per adulti, videogiochi e suppellettili per la casa.

Attendere...