Silvia Romano, viva il giorno di Natale poi ceduta ad una banda di sequestratori

Silvia Romano, viva il giorno di Natale poi ceduta ad una banda di sequestratori

Chi è Silvia Romano? Una ragazza milanese di 23 anni laureata con una tesi sulla tratta degli esseri umani, che si trovava in Kenya per conto della Onlus Africa Milele, un'organizzazione attiva per i progetti a sostegno dell'infanzia.  

Silvia era ancora viva lo scorso Natale, dopo essere stata rapita il 20 novembre. A confermarlo le dichiarazioni di due dei suoi rapitori, arrestati il 26 dicembre.

La ragazza è stata poi ceduta ad un'altra banda di rapitori e se ne sono perse le tracce.  

Nel corso delle indagini sono state ricostruite le fasi del sequestro avvenuto nella contea di Kilifi da parte di un gruppo armato di 8 persone che ha fatto irruzione nel centro commerciale di Chacama, portando via Silvia, senza cellulare né passaporto.

Degli 8 responsabili del rapimento, 5 sono attualmente ricercati, mentre i 2 arrestati il giorno di Santo Stefano saranno processati il 30 luglio.

Sul caso indagano i carabinieri del Ros che a breve torneranno in Kenya per collaborare alle indagini con le autorità locali, nonostante che tra Italia e Kenya non esista un accordo internazionale su problematiche giudiziarie.

Categoria Esteri
Attendere...