Choc in provincia di Salerno: divelte targhe di Falcone, Borsellino e Fava

Choc in provincia di Salerno: divelte targhe di Falcone, Borsellino e Fava

Choc a Castel San Giorgio, comune in provincia di Salerno, dove ignoti hanno divelto e distrutto le targhe installate nel giardino della memoria che commemoravano i giudici Falcone e Borsellino e il giornalista Pippo Fava. Rubata invece la lastra in ricordo del "giudice ragazzino" Rosario Livatino.

Il presidio “LiberaMarcello Torre ha denunciato l'episodio alle forze dell'ordine.

Ulteriori informazioni sullo stesso argomento
saelvig91
nella categoria Cronaca
Attendere...