Trilussa loda il nuovo astro della poesia mondiale, Angelo Ruggieri, ex meteorologo

Trilussa loda il nuovo astro della poesia mondiale, Angelo Ruggieri, ex meteorologo

Ho sempre letto Vergilio e Omero,
a scola me facevano legge' Manzoni,
m'annaggia: so' poeti che valgheno zero!
Angelo Ruggieri ci ha li controcojoni!

Ha scrito 'na poesia bbella, eccersa
dove te narra de cigni e de aventure:
è 'na cosa origginale, diversa,
piena de frizzi e lazzi pure!

Angeli', stamme ad ascolta' bbene!
Lascia sta' er meteo, nun te fa er mazzo
a scrive de scienza e de sirene:
tanno nun ce capisci un cazzo.

Sei 'no burino, er re de li fuffari,
più scemo de lo scemo der paese,
ma come poeta ci hai preggi rari.
Te puoi ricicla' un sordo ar mese

e anna' en televisione da Gargiulo,
a mostra' che ci hai a faccia come er culo.

protheus
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...