Europei 2016. Francia, Germania e Belgio qualificate ai quarti

Europei 2016. Francia, Germania e Belgio qualificate ai quarti

Ieri si sono svolti altri tre incontri degli ottavi di finale degli Europei 2016. Nel primo pomeriggio Francia e Irlanda si sono affrontate allo stadio di Lione. Andata sorprendentemente in vantaggio grazie ad un rigore trasformato da Brady dopo 2 minuti dal fischio d'inizio per un ingenuo fallo di Pogba , l'Irlanda ha controllato il vantaggio con una certa tranquillità per tutto il primo tempo. All'inizio del secondo tempo, il CT della Francia Dechamps decide di inserire Coman al posto del già ammonito Kanté, avanzando così il raggio di azione di Griezman che, in tal modo, riesce a dialogare meglio con l'altra punta Giroud.

In questo modo la Francia riesce ad essere molto più efficace e nel giro di 3 minuti, al 58' e al 61' Griezman ribalta il risultato, andando vicino anche alla tripletta. La partita non ha avuto più storia, anche a causa dell'espulsione di Duffy che ha costretto l'Irlanda a giocare in 10.

Ancor meno incerto l'andamento dell'incontro tra Germania e Slovacchia. La partita si è messa subito sul binario giusto per i tedeschi andati in vantaggio su un bellissimo tiro al volo di Boateng che ha insaccato con un rasoterra da fuori area, anche grazie ad un non grande piazzamento del portiere slovacco. Il 2 a 0 di Mario Gomez poco prima della fine del primo tempo ha chiuso la partita. La Slovacchia ha fatto realmente poco. A parte l'impegno non è riuscita quasi mai ad impensierire il portierfe tedesco  Neuer. Il 3 a 0 siglato da Drexler, lasciato colpevolmento solo in area, ha chiuso la partita.

L'incontro tra Belgio e Ungheria, nonostante il punteggio finale rotondo è stato incerto fin quasi alla fine dell'incontro. L'1 a 0 segnato  da Alderweild al 10° del primo tempo ha fatto credere che per il Belgio sarebbe stata una passeggiata. Però, col passare dei minuti, l'Ungheria ha preso confidenza e fiducia andando vicina al pareggio. Solo i gol di Batshuayi al 78° e quello due minuti dopo di Hazard hanno chiuso la partita. Infine, da segnalare il gol di Carrasco al 90°.

Gli incontri di oggi con Italia e Spagna che si sfideranno alle 18 e Inghilterra e Islanda alle 21 chiuderanno gli ottavi e definiranno il cartellone completo per i quarti di finale.  Giovedì 30 Giugno, a Marsiglia si scontreranno Polonia e Portogallo, mentre Galles e Belgio si affronteranno a Lille il giorno successivo. Sabato 2 luglio la Germania affronterà a Bordeaux la vincente tra Spagna e Italia. Infine, la Francia dopo una settimana di riposo affronterà domenica l'Inghilterra o l'Islanda.

Manolo Serafini
nella categoria Sport
Attendere...