Salvini: assegnati i migranti a bordo della Gregoretti

Salvini: assegnati i migranti a bordo della Gregoretti

Dalla pagina del proprio profilo Facebook, canale ufficiale da dove l'inquilino del Viminale promuove la propria campagna di odio contro avversari politici, migranti e chiunque ritenga utile a far aumentare il proprio consenso, Matteo Salvini ha fatto sapere che cinque Paesi Europei e "strutture dei Vescovi Italiani", ospiteranno i 116 "immigrati" da lui sequestrati a bordo della nave della Guardia Costiera, Bruno Gregoretti.

"Lavoro fatto, missione compiuta!", il suo commento a conclusione della vicenda per la quale - sempre in base a sue dichiarazioni - Legambiente lo ha denunciato per sequestro di persona.

Il procuratore capo di Siracusa Fabio Scavone, che ha aperto un fascicolo sul sequestro dei migranti della Gregoretti, ieri aveva inviato a bordo della nave medici e carabinieri dei NAS per valutare le condizioni delle 116 persone a bordo costrette ad utilizzare un solo bagno e a dormire in coperta

Secondo quanto da lui dichiarato all'Ansa questo mercoledì, 29 migranti hanno problemi di natura sanitaria, di cui due giudicati gravi.

Per il momento non risultano iscritti nel registro indagati.

Categoria Cronaca
Attendere...