Un mostro divoratore di risorse di Windows 10: il database degli indici

Un mostro divoratore di risorse di Windows 10: il database degli indici

Windows 10, come le precedenti versioni di Windows, purtroppo incorpora un servizio (sarebbe meglio dire "disservizio") che è una autentica calamità naturale per le prestazioni: il catastrofico indicizzatore di file, che provoca frammentazione dei dischi, usura degli SSD e degrada in modo incredibile la velocità del sistema operativo.
Bisogna disabilitarlo immediatamente, prima che rallenti irrimediabilmente l'intero sistema.

Maggiori dettagli da un'altra fonte
Attendere...