A Grinzane il 12 novembre la 18.esima Asta mondiale del Tartufo Bianco d’Alba

A Grinzane il 12 novembre la 18.esima Asta mondiale del Tartufo Bianco d’Alba

Sarà per domenica 12 novembre la 18.esima "Asta mondiale" del Tartufo Bianco d’Alba che si terrà al Castello di Grinzane Cavour, ma che avrà anche un "respiro" internazionale con la diretta satellitare che coinvolgerà nell'evento anche Hong Kong e Dubai. L'appuntamento di Grinzane è ormai un "must" che coinvolge ogni anno gourmet, appassionati del gusto e filantropi da ogni parte del mondo sfidarsi nei serrati rilanci per aggiudicarsi i lotti del pregiato "fungo ipogeo" in abbinamento ai grandi formati di Barolo e Barbaresco, grazie alla collaborazione con il Consorzio Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani.

A condurre l'Asta 2017 sarà Elisa Isoardi, noto volto del mattino di Raiuno, insieme a Enzo Iachetti, conduttore di Striscia la Notizia ed al comico Roberto Ciufoli.


Oltre che dalla sala di Grinzane Cavour, le offerte giungeranno in diretta satellitare anche da Hong Kong e Dubai. Il collegamento dalla Cina sarà effettuato dal ristorante "Otto e Mezzo Bombana", mentre quello dagli Emirati Arabi Uniti sarà effettuato dall'hotel Méridien di Dubai.

L’Asta Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba a Dubai sarà il momento di apertura della Italian Festival Weeks–Food, la settimana dedicata alla Cucina Italiana inserita nell'undicesima edizione dell'Italian Festival Weeks, il festival dedicato alla comunità italiana residente negli EAU, declinato nelle varie eccellenze tricolori - business, arte e cultura, food and beverage, sport.

A Grinzane il 12 novembre la 18.esima Asta mondiale del Tartufo Bianco d’Alba


Lo scorso anno l'Asta ha battuto il record storico di raccolta fondi con la somma di 450 mila euro complessivi, devoluti negli Stati Uniti alle attività filantropiche del N.I.A.F. (National Italian American Foundation), a Hong Kong all'Istituto Mother's Choice per i bimbi orfani e le giovani mamme in difficoltà, mentre quanto raccolto a Grinzane è stato destinato in parte alla Fondazione Nuovo Ospedale Alba Bra Onlus, all'Emporio Solidale della Caritas albese e alle popolazioni terremotate del centro Italia, in particolare alla città di Norcia.


Poiché ogni edizione dell'Asta Mondiale del Tartufo Bianco d'Alba celebra anche i migliori chef del mondo e la loro maestria nel suo impiego, quest'anno il riconoscimento di Ambasciatore del Tartufo Bianco d'Alba nel Mondo andrà a Antonino Cannavacciuolo, chef di Villa Crespi.


La XVIII Asta Mondiale del Tartufo Bianco d'Alba sarà trasmessa in diretta streaming, a partire dalla tarda mattinata, sul sito web www.castellogrinzane.com.

Romolo Dettori
nella categoria Salute
Attendere...