Non sapete ancora che fare a San Valentino?

Non sapete ancora che fare a San Valentino?

Ogni anno ci si fa sempre la solita tragica domanda, così brutta che la possiamo quasi accostare alla smorfia che facciamo quando ci chiedono 'che fai a capodanno?' e noi non ne abbiamo la minima idea: 'Che fare a San Valentino?'.

Non è una tortura solo per quei single che si deprimono al solo pensiero di passare l'ennesimo 14 febbraio da soli, ma anche per i fortunati che hanno qualcuno al loro fianco che non vede l'ora di rispondere a quella domanda con un bel 'decidi pure tu!'.

Tra cioccolatini, peluches, cene al lume di candela, scie di petali che vi condurranno fino alla camera da letto dopo un bel pasto a base di pesce, c'è chi decide di lasciare queste fantastiche ma estremamente poco originali idee a qualcun altro. Io sono una di quelli che piuttosto di organizzare e faticare preferisce farsi coccolare: dopotutto San Valentino deve essere un momento di relax per la coppia, dove non è necessario pensare a nulla.

Allora perchè non sorseggiare un buon calice di prosecco in una vasca idromassaggio con la vostra dolce metà o, se preferite, farvi qualche sciata e alla sera rilassarvi in piscina? Se è questo che cercate, affrettatevi a prenotare un week-end in qualche hotel da sogno, magari con la Spa, consultando bene tutti i siti per trovare qualche offerta.

A parer mio, se è questa la strada che vorrete seguire, il Trentino non è niente male, considerando località come Cortina, Livigno e in generale le zone dell'Alta Badia. Provare per credere!

Per saperne di più su questo argomento
giannipiombo
nella categoria Cultura e Spettacolo
Attendere...