Si sono scambiati di posto, nel 2019 Leclerc alla Ferrari, Raikkonen alla Sauber

Si sono scambiati di posto, nel 2019 Leclerc alla Ferrari, Raikkonen alla Sauber

Si sono scambiati di posto. Leclerc il prossimo anno guiderà una Ferrari, Raikkonen una Sauber. Dopo otto stagioni in Formula 1 con la Ferrari, e dopo esser stato l'ultimo a vincere un campionato del mondo con la rossa, Kimi Raikkonen, nel 2019 tornerà a gareggiare con la Sauber, con cui aveva debuttato nel 2001.

L'anno successivo Raikkonen era alla guida di una McLaren, team dove è rimasto fino al 2006, piazzandosi per due volte secondo nel mondiale piloti. Nel 2007 va in Ferrari e vince il campionato del mondo. Nel 2010 e nel 2011 lascia la Formula 1 per farvi ritorno con la Lotus dove rimane due anni, per poi passare di nuovo in Ferrari dal 2014.

Per il team Sauber, come ha dichiarato Frederic Vasseur, "la firma di Kimi Raikkonen rappresenta un pilastro importante per il nostro progetto e ci avvicina al nostro obiettivo di compiere progressi significativi come squadra nel prossimo futuro.

Il talento indiscusso di Kimi e l'immensa esperienza in Formula 1 non solo contribuiranno allo sviluppo della nostra vettura, ma accelereranno anche la crescita e lo sviluppo della nostra squadra nel suo complesso. Insieme, inizieremo la stagione 2019 con una solida base, guidata dalla determinazione a lottare per i risultati che contano."

Quindi, il prossimo anno, il compagno di squadra - o ulteriore avversario - di Sebastian Vettel sarà il campione di Formula 2 del 2017, Charles Leclerc che così diventerà uno dei piloti più giovani di sempre a correre per la Ferrari e il primo pilota monegasco a farlo.

Leclerc diventa anche il primo "diplomato" della Ferrari Driver Academy a essere promosso ai vertici della squadra Ferrari da quando nel 2009 è stato lanciata questa iniziativa.

Categoria Sport
Attendere...