L'uragano Nate minaccia New Orleans e le coste di Mississipi e Alabama

L'uragano Nate minaccia New Orleans e le coste di Mississipi e Alabama

Un nuovo uragano, Nate, sta minacciando la costa meridionale degli Stati Uniti. Dopo aver attraversato il Golfo del Messico, si prevede che Nate, da tempesta tropicale, possa rafforzarsi tanto da essere classificato come uragano di categoria 2 con venti fino a 150 km/h.

Già nella notte di domenica, ora locale, Nate dovrebbe investire la foce del fiume Mississipi, sfiorare New Orleans, e proseguire a nord attraversando Biloxi. Al momento, i primi Stati ad essere interessati sarebbero Luisiana, Mississipi, Alabama e Florida. Entro martedì, se dovesse mantenere la stessa velocità, Nate - dopo aver percorso gli Stati più a est al centro degli Usa - arriverà fino alla costa orientale del Canada.


Il Centro Nazionale Uragani ha lanciato un'allerta per le prossime 36 ore avvertendo la popolazione delle aree interessate che la loro incolumità è seriamente a rischio: "this is a life-threatening situation".

In base a quando avverrà il passaggio di Nate, in rapporto alle condizioni della marea, il livello delle acque potrebbe alzarsi fino a 3 metri rispetto alla media, con il pericolo di possibili alluvioni.

Il sindaco di New Orelans Mitch Landrieu, che ha provveduto comunque a far evacuare le persone dalle aree più a rischio, ha parlato di situazione sotto controllo.

Categoria Esteri
Attendere...