Assassinio sull’Orient Express: l’omicidio letterario che ispira il cinema

165 voti È dal lontano 1928, ai tempi Agatha Christie poteva ancora contare i propri romanzi e racconti sulle dita delle mani, che le opere firmate dalla più tradotta scrittrice britannica diventano adattamenti per ogni medium: dalla tv al teatro, non dimenticando quelle poche incursioni sul grande schermo che a qualcuno fruttarono persino una statuetta dorata. Dieci piccoli indiani , Delitto sotto il sole… Inserita da silenzioinsala 1 dicembre 2017

Star Wars: la prima volta non si scorda mai

205 voti Sta per uscire Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi e per il fan service mondiale l’attesa in queste due settimane sarà spasmodica. La saturazione di marketing e merchandising è già cominciata mesi fa, anche se meno asfissiante rispetto alla campagna imbastita nel 2015 per Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della Forza. Ma come siamo giunti a questo? Com’è possibile che un film di 40… Inserita da silenzioinsala 1 dicembre 2017

Smetto Quando Voglio - Ad Honorem: ricordi e progetti futuri per Sidney Sibilia e il suo cast

186 voti Al The Space Cinema Moderno di Roma è stato presentato alla stampa Smetto Quando Voglio - Ad Honorem , l’ultimo capitolo della saga - ormai cult - diretta da Sydney Sibilia . L’atmosfera era quella che si deve a un’opera tanto attesa, quanto annunciata. Il degno epilogo di un progetto che ha visto, nell’arco di quattro anni, un enorme successo di pubblico e critica. Le aspettative piuttosto alte… Inserita da silenzioinsala 24 novembre 2017

Michael Keaton: la resurrezione di un attore

214 voti Non so voi, ma la prima immagine che mi viene in mente quando sento pronunciare il nome di Michael Keaton è quella di lui, ingabbiato nei panni un po’ plasticosi del Batman burtoniano. Non un Batman qualsiasi, ma quello che si è impresso a fuoco nell’immaginario di una generazione (ma forse anche due) e che è riuscito a redimere il personaggio dall’aurea camp donatagli da Adam West . Lo stesso… Inserita da silenzioinsala 23 novembre 2017

C'era una volta Sergio Leone, il cofanetto per collezionisti

170 voti Tutte le opere di Sergio Leone arrivano in Home Video in un’unica, imperdibile uscita: il cofanetto C’era una volta Sergio Leone sarà disponibile in formato DVD e Blu-ray a partire dal 13 dicembre grazie a Eagle Pictures. Uno scrigno di capolavori, a tiratura limitata e numerata, che per la prima volta racchiude in un’unica uscita tutti i 7 film del regista. Ogni cofanetto sarà impreziosito da una… Inserita da silenzioinsala 17 novembre 2017

Justice League: così nasce la Lega della Giustizia

198 voti Il primo film del DC Cinematic Universe è stato L'Uomo d'Acciaio , approdato in sala a ben 5 anni di distanza dall’inizio dell’Impero Marvel. Criticato da molti, è il racconto del percorso affrontato da Clark Kent per raggiungere la propria consapevolezza e abbracciare finalmente il suo destino di protettore dell’umanità. Un discorso complesso e stratificato, più focalizzato sull’introspezione che… Inserita da silenzioinsala 13 novembre 2017

Star Wars: una nuova trilogia in arrivo

163 voti L'attuale sequenza di Star Wars si concluderà nel 2019 con l'uscita di Episodio IX . E mentre la Lucasfilm ha già dato il via all'uscita di alcuni film a sé stanti per espandere l'universo, è stato annunciato che una nuova trilogia stia già prendendo forma con Rian Johnson alla direzione. Il primo contributo di Rian allo Star Wars universe , Star Wars: Episodio VIII - Gli ultimi Jedi uscirà il… Inserita da silenzioinsala 11 novembre 2017

Snyder v Snyder: da 300 a Justice League, ritratto del regista che infiamma gli haters

172 voti Internet è un ricettacolo di haters e malelingue e sui blog di cinema uno degli argomenti che più infiamma gli animi è la battaglia tra Marvel e DC . Meglio i frivoli pigiamini colorati o la drammaticità morbosa? Ma esiste anche una seconda diatriba, una specie di “sotto-faida” che riesce a far discutere anche di più: Zack Snyder è stato davvero una buona scelta per plasmare il DC Cinematic… Inserita da silenzioinsala 10 novembre 2017

Dopo Weinstein: Hollywood, tra predatori e prede

210 voti Il Vaso di Pandora si è aperto ormai e l'uscita dei suoi demoni sembra inarrestabile. Nuove rivelazioni e dichiarazioni stanno mettendo a dura prova Hollywood e i suoi protagonisti. Dopo lo scandalo che ha investito Harvey Weinstein , i tanti nomi coinvolti – alcuni insospettabili – rendono chiara una cosa: da sempre il mondo del cinema è governato da meccanismi di abuso di potere e sessismo… Inserita da silenzioinsala 6 novembre 2017

Stranger Things: ecco la recensione della seconda stagione disponibile su Netflix

196 voti La prima stagione di Stranger Things è stata forse la più inaspettata rivelazione della scorsa annata televisiva, imponendosi come vero e proprio fenomeno culturale di massa. La nostalgia degli anni ’80 e le citazioni sfrenate erano solo una facciata ammaliante che celava un cuore sincero, fatto di sentimenti puri come amore, amicizia e senso della famiglia. Una serie che si è dimostrata una… Inserita da silenzioinsala 2 novembre 2017

Addio fottuti musi verdi, il primo film dei The Jackal: ecco la nostra recensione in anteprima

189 voti Dopo essersi dimostrati un fenomeno sul web grazie alle loro autoproduzioni Lost in Google , Gay Ingenui e Gli effetti di Gomorra sulla gente (i loro video hanno totalizzato più di 30 milioni di visualizzazioni) il debutto sul grande schermo dei The Jackal si presentava come un fresco stacco dalla nostra abituale cinematografia. Ovvero l’unione della comicità surreale e scorretta del gruppo a… Inserita da silenzioinsala 2 novembre 2017

Saw: Legacy, da torture porn a metafora contemporanea

198 voti Il primo Saw fu precursore di quello che in seguito divenne un vero e proprio sottogenere che sdoganò la violenza - sia grafica che psicologica - all’interno del circuito horror-mainstream, prima di essere ricacciata nell’underground estremo da cui era fuoriuscita. Una sorta di bolla di sapone che durò una manciata di anni e che i critici, con sdegno, etichettarono sotto il nome torture-porn . Inserita da silenzioinsala 2 novembre 2017

Saw, la prima vera saga horror degli anni 2000

191 voti Il genere horror è lo specchio dei nostri tempi, incarnazione e metafora delle nostre paure. Lo è sempre stato, nonostante nel corso dei secoli i linguaggi siano mutati, passando dai racconti della tradizione folkloristica ai grandi romanzi ottocenteschi, sino a trovare la propria incarnazione moderna nel cinema. Di quanto l’horror sia duttile per poter fare denuncia sociale ne avevamo già parlato… Inserita da silenzioinsala 30 ottobre 2017

Il neorealismo ai tempi dei social network: come webseries e webstar raccontano il presente

170 voti Dall’immediato dopoguerra sino ai primi anni Cinquanta, il Neorealismo segna la ripresa morale e civile del nostro Paese. La voglia di riscatto della realtà, l’esigenza collettiva di sentirsi rappresentati, l’impeto di sfogare l’entusiasmo per la conclusione del conflitto bellico. Risulta ancora oggi troppo semplicistico definire tutto ciò come una mera variante del realismo: la realtà non cambia… Inserita da silenzioinsala 16 ottobre 2017

Denis Villeneuve: perchè è il miglior regista possibile per Blade Runner 2049

216 voti Ufficialmente la Alcon Entertainment annunciò la messa in cantiere di un sequel di Blade Runner nel febbraio del 2015, per la regia del canadese Denis Villeneuve , subentrato a Ridley Scott . Le speculazioni si sprecarono, ma andando a dare un’occhiata alla sua filmografia si può persino azzardare che probabilmente, a oggi, non vi era scelta migliore che la produzione potesse fare. Inserita da silenzioinsala 2 ottobre 2017