Trading con opzioni binarie: robot automatico, trading assistito o trading autonomo

Trading con opzioni binarie: robot automatico, trading assistito o trading autonomo

Per fare trading con opzioni binarie servono strategie mirate e soprattutto disciplina nel seguirle.

Abbiamo suddiviso le varie strategie in tre categorie:

utilizzo di robot completamente automatici trading con segnali di ingresso generati da software o inviati tramite sms e email trading autonomo

 

Robot o software automatico

Quando si parla di robot per opzioni binarie, si intende un software da installare sul proprio computer o disponibile su piattaforme web, in tal caso senza quindi la necessità di installare alcun programma sul proprio pc, che non solo identifica i punti di ingresso ma effettua le relative operazione di trading sul conto associato al robot.

Il cosiddetto robot è quindi un software computerizzato e si basa solo ed esclusivamente su analisi puramente tecniche e su algoritmi legati all’evoluzione del prezzo e dei volumi, e per questo non influenzabile da notizie e soprattutto dall’emotività del trader e dagli altri istinti di tipo umano, che rappresentano la causa principale dell’insuccesso nel trading, sia che si parli di forex, azioni, futures, opzioni e altri derivati come le opzioni binarie.

A seconda del software, i segnali sono generati dall’utilizzo di medie mobili o da uno o più indicatori quali RSI, MACD, Stocastico, Bollinger Bands fra quelli più noti.

E’ la soluzione ideale per chi non ha tempo di fare trading né di inserire semplicemente gli ordini di acquisto delle opzioni binarie suggeriti da un servizio di segnali o da un trading software.

Tra i siti migliori che selezionano e propongono robot per opzioni binarie è http://www.binaryoptionitalia.com/migliori-robot-per-opzioni-binarie/ oppure in lingua inglese potete consultare http://www.bestbinaryrobots.com/ per alcuni suggerimenti su come individuare quali robot possono essere considerati seri e quali invece presentano le caratteristiche di vere e proprie truffe.

 

Trading con software per generazione di segnali o con segnali di trading ricevuti via sms/email

In questo caso il trader imposta gli ordini di acquisto sulla base di segnali di trading che gli arrivano in vari modi: inviati tramite sms e email, pubblicati su pagine web, “urlati” da un trader in una Live trading room virtuale (anche in questo caso da una pagina web dedicata)  oppure generati da un trading software, che a seconda dei casi può essere installato sul proprio computer oppure essere operativo direttamente  da una pagina web.

Si tratta dunque di un tipo di trading che noi chiamiamo assistito, in cui, a differenza del robot o software automatico, il trader partecipa almeno nell’inserire gli ordini di acquisto di opzioni binarie nel proprio conto di trading binario.

Anche nel trading assistito vi è dunque la possibilità di fare trading in modo totalmente indipendente da emotività e news, anche se il trader potrebbe commettere l’errore, influenzato da fattori esterni, di non seguire i segnali e di inserire ordini aggiuntivi o diversi rispetto a quelli inviati dal servizio di trading o generati dal trading software.

Molti broker ora offrono servizi di segnali, inviati sia tramite sms, email e pagine web, sia tramite operatori che offrono assistenza ai trader per conto del broker.

 

Trading in piena autonomia

In questo caso il trader decide in maniera autonoma quando entrare e inserisce manualmente gli ordini di ingresso, utilizzando proprie tecniche di trading e tenendosi sempre aggiornato sull’evoluzione dei mercati e sulle notizie politiche, economiche e finanziarie.

Nel trading autonomo non vi è niente di automatizzato né il trader è aiutato da suggerimenti esterni; l’attività di trading è condotta sulla base delle tecniche e strategie di trading del trader e delle sue capacità. Ciò implica non solo una preparazione di tipo tecnico sull’utilizzo di indicatori di prezzo e di volumi, ma anche un aggiornamento costante circa la situazione economica e politica che possono influenzare la quotazione delle opzioni binarie.

Il trading svolto in modo autonomo è quindi piuttosto impegnativo, ed implica non solo la conoscenza delle varie tecniche di trading, ma anche il saper scegliere quella più adatta alla specifica tipologia di trading e soprattutto di seguire la tecnica scelta con costanza e disciplina, ed è questo l’aspetto più difficile e che determina il successo o meno del trader.

La mancanza di disciplina è infatti uno dei motivi di insuccesso, e l’utilizzo di software che guidino il trader nella scelta dei punti di ingresso ed uscita può essere una chiave fondamentale verso il successo nel trading.

TradingMatica.Net
nella categoria Economia
Attendere...