Sentenza Milan: c'è ancora da attendere... forse fino a mercoledì

Sentenza Milan: c'è ancora da attendere... forse fino a mercoledì

Ci sarà ancora da attendere un giorno o due per conoscere l'esito della sentenza della Camera Aggiudicatoria dell'Organo di Controllo Finanziario per Club UEFA nei confronti del Milan.

Una sentenza attesa per lo scorso venerdì e poi slittata a lunedì. Adesso, pare, la sentenza sarà emessa nella giornata di martedì o, al massimo, in quella di mercoledì... almeno secondo quanto anticipato nel pomeriggio da alcuni media.

Perché questo ritardo? A Nyon sono forse in attesa di notizie su cambiamenti dell'assetto societario della squadra? Pare di no. Anche nel caso in cui il Milan dovesse passare di mano, come le notizie di queste ultime ore farebbero pensare, il verdetto non verrebbe modificato. Inoltre, il presunto ritardo sarebbe solo di ordine burocratico, dovuto alle procedure dell'Uefa.

Nel frattempo, il Milan ha pubblicato sui propri profili social un riassunto dei propri meriti sportivi, invocando - da parte dell'Uefa - equità, giudizi basati sui fatti, regole uguali per tutti.


Solo una curiosità. Ma tutti questi meriti sottolineati dalla dirigenza rossonera non sono basati forse anche su una non corretta gestione dei conti ed un conseguente mancato rispetto delle regole del Fair Play Finanziario?

Proprio gli stessi motivi per cui la Uefa deve esprimere una sentenza sull'operato della società rossonera. Perché la Uefa dovrebbe premiare il Milan per non aver rispettato delle regole a cui invece altri club si sono attenuti?

Una curiosità che i dirigenti rossoneri hanno dimenticato di spiegare.

Categoria Sport
Attendere...