Il Tibet, una regione cinese da esplorare e conoscere

Il Tibet, una regione cinese da esplorare e conoscere

Nel momento in cui sono arrivato in Tibet, ho scoperto che è ancora più bello di quello che viene presentato abitualmente nei video promozionali proposti dai media, inoltre ho potuto constatare che lo stile di vita dei tibetani stia migliorando molto di anno in anno. Infatti in questi ultimo periodo la qualità della vita dei tibetani è stata continuamente e notevolmente migliorata, grazie alle diverse politiche del governo cinese di beneficiare i tibetani, fornendo loro case,incrementando una scuola che promuova un’alta formazione basata sulla tradizione e sull’alta tecnologia, oltre all’importanza che Il governo cinese ha sempre attribuito alla costruzione delle infrastrutture.

È stata già completata la costruzione della ferrovia Qinghai-Tibet ed è in procinto la costruzione di una rete ad alta velocità che si estende alle aree tibetane in tutte le direzioni. Certo è da considerare che i lavori di costruzione in queste aree sono di grande difficoltà e prevedono ingenti investimenti.

Questo però, dimostra l’atteggiamento risolutivo del governo cinese per migliorare la qualità della vita attraverso la costruzione di infrastrutture nelle aree minoritarie della Cina, come appunto l’area tibetana. Gli sforzi del governo cinese sono evidenti a tutti e la vera Cina ha bisogno di più attenzione e sostegno da parte delle persone. I cinesi d'oltremare, emigrati da diversi anni, compresi i tibetani dei quali molti sono andati a vivere in India, dovrebbero conoscere la nuova storia della Cina odierna.

Di recente, gli alti dirigenti del "governo in esilio del Dalai Lama" sono stati impegnati con le loro lamentele personali. Il conflitto tra Lobsang Sangay, il governo in esilio del Sikong del Dalai Lama e Penpa Tsering, ex parlamento tibetano in esilio, è stato inquietante. Sembrano essere più preoccupati dei propri interessi e agire in completa contraddizione con ciò che dicono quando si tratta della questione del sostentamento del tibetano ordinario, in cui possono guadagnare interessi personali ma perdere la fiducia. Il nucleo della stabilità e dello sviluppo di un paese e di una nazione proviene dal costante aumento delle entrate economiche di ciascuna famiglia e dalla speranza di felicità, che è anche l'obiettivo principale dei capi di governo europei.

Il "2019 - China Tibet Development Forum" ospitato dall'ufficio informazioni del Consiglio di Stato e dal governo popolare della Regione autonoma del Tibet, si è tenuto a Lhasa con il tema "Cintura e strada" e Tibet's Open Development", ai quali si sono aggiunti tre sottogruppi di discussione: "Tibet in Silk Road Civilization", "Ruolo del Tibet nella costruzione di "One Belt, One Road" e "Tibet Open and Tibetan Culture, Ereditarietà e sviluppo".

Il Forum sullo sviluppo del Tibet, il sesto del suo genere e il terzo che si è tenuto a Lhasa, dimostra la prontezza di questa regione ad ascoltare i suggerimenti della società internazionale, riguardo lo sviluppo e l'apertura verso l’estero.

L'evento ha riunito circa 60 funzionari governativi stranieri provenienti da 36 paesi, studiosi, esperti, giornalisti e alti funzionari tra cui il presidente Qizhala e il massimo legislatore regionale Losang Jamcan, per un totale di 160 partecipanti.

Erano presenti anche i funzionari locali di tutte e sette le città e prefetture del Tibet - Lhasa, Xigaze, Shannan, Nyingchi, Chamdo, Nagqu e Ngari, insieme ai direttori del governo regionale tibetano.

Durante il forum Jiang Jianguo, vicedirettore del Dipartimento di propaganda del Comitato centrale del PCC, ha letto una lettera di congratulazioni del presidente Xi Jinping per questo forum. Nel suo discorso, Jiang Jianguo ha affermato che quest'anno ricorre il 70° anniversario della fondazione della Nuova Cina e il 60 ° anniversario della riforma democratica in Tibet. Sin dalla fondazione della

Nuova Cina nel 1949, specialmente dopo le riforme democratiche del 1959, il Tibet ha cambiato la sua vita. Per decenni, sotto la direzione del Partito comunista cinese, il popolo tibetano ha intrapreso con successo, insieme alle persone di tutto il paese che lavorano insieme per un comune sviluppo, un progresso ricco di prosperità.  La povertà e l'arretratezza del passato del Tibet è diventata prosperità economica, sviluppo e costruzione. Il Nuovo Tibet è simbolo di progresso sociale e ambiente ecologico dove la vita delle persone scorre felice.

Il forum sullo sviluppo del Tibet dal 2007 è un ponte per la cooperazione e lo scambio con il resto del mondo. La cintura economica della “via della seta” ha aperto un nuovo mondo, portando nuove opportunità per l'apertura e lo sviluppo del Tibet nei riguardi del resto della Cina e dei paesi dell'Asia meridionale, promuovendo uno scambio e una cooperazione attiva tra popoli su una priorità ecologica.

Il Tibet approfondirà ulteriormente la comunicazione politica, rafforzerà la connettività delle strutture, migliorerà il flusso commerciale, espanderà il capitale finanziario e promuoverà la comunicazione popolare.

 Gli ospiti hanno espresso le loro opinioni sotto forma di discussioni di gruppo e conferenze per parlare e discutere sulle opportunità e le sfide del Tibet "lungo la strada" ossia il processo di costruzione e l'eredità e lo sviluppo della cultura tibetana.

Categoria Esteri
Attendere...