Prospettive nella cura dei tumori

Prospettive nella cura dei tumori

Gli esperti decantano spesso i progressi ottenuti nella lotta ai tumori. Gli attuali tassi di mortalità, che testimoniano il chiaro fallimento delle terapie ufficiali, devono però indurre alla ricerca di nuove strategie terapeutiche. Possiamo ritenere che esista, come ha affermato il dr. Ralh W. Moss, autore del libro denuncia “Questioning Chemotherapy”, in cui viene documentata l’inefficacia della chemioterapia in vari tumori, “una sorta di establishment del cancro, che controlla l’orientamento della prevenzione, della diagnosi e della terapia dei tumori”. È ora di voltare pagina. Particolare attenzione merita la terapia antitumorale del Prof. Luigi Di Bella. È stata ufficialmente bocciata da una  discutibile sperimentazione svoltasi nel 1998, inficiata da numerose irregolarità. Ma migliaia di pubblicazioni comprovano l’efficacia di ogni componente della cura ideata dal geniale scienziato.

Altre informazioni da un'ulteriore fonte
Guglielmo Ferraro
nella categoria Salute
Attendere...