"Ancora": Storia d'amore lesbico e sorellanza

Ancora: Storia d'amore lesbico e sorellanza

Questo romanzo racconta la storia di un amore tra due donne. Due caratteri molti diversi che sono attratti da tutto quello che a loro manca: Carla Verruti è una cassiera che da tempo lavora nell’ipermercato Takefour, Sara Luccioli è una giovane ragazza alla ricerca della propria felicità.

Tutte e due alla ricerca di un amore, non immagino lontanamente che la loro passione esploderà proprio per la collega di lavoro. Come ci si può innamorare di una donna? E se poi questa ha dieci anni di meno? Ma si può resistere ai suoi sorrisi? Come non lasciarsi andare? Tante domande si accumulano nella testa di entrambe e nessuna risposta verrà rivelata finché le due non avranno la forza di fermarsi e pensare solo a sé stesse e alla loro relazione.

La vicenda si svolge in un sordido ipermercato dove chi comanda vede le commesse solo come mucche da monta. C’è, però, Vilma Menichetti, la veterana delle cassiere, che con astuzia e un bel po’ di ingegno, riuscirà a sventare ogni ricatto e sopruso. L’unico modo per combattere ogni forma di violenza è l’unione. L’unico modo per conquistare la libertà è la consapevolezza della propria condizione.

"Carla, con i capelli davanti agli occhi, si infilò il reggiseno, la camicia e se avesse avuto con sé una pala già avrebbe iniziato a scavare per raggiungere il centro della terra. Si vergognava per quello che era appena successo e per il piacere che aveva sentito. Si allacciò l’ultimo bottone del colletto, si allacciò i polsini immacolati e poi, senza dire una parola, scappò via"

Emanuela Dei, giornalista/pubblicista, nata a Viterbo 10/11/1972. Ha fondato la prima associazione lesbica della città. Nel 2014 è stato istituito il Registro delle Unioni Civili nella città dei Papi, dopo una lunga lotta con le associazioni cattoliche. Attivista per i diritti della popolazione omosessuale. Ama le donne.

"Ancora" di Emanuela Dei è edito da Il Seme Bianco

Attendere...